Manuel Concettini: Tromba
Nicola Concettini: Sax
Manrico Seghi: Organo Hammond
Vladimiro Carboni: Batteria

Un quartetto dinamico e travolgente caratterizzato da una straordinaria sinergia e interazione tra i singoli componenti.
La condivisione di idee e le influenze musicali hanno consolidato un progetto musicale nel quale il virtuosismo individuale si mescola all’alchimia, la ricerca timbrica, il gioco dinamico e ritmico del collettivo.
L’interazione conferisce un carattere brioso e travolgente al repertorio composto da rielaborazioni di standards jazz, arrangiamenti di brani contemporanei e composizioni originali che esaltano il carattere del quartetto.
Il lavoro di ricerca stilistico conferisce alla formazione un’identità unica e originale: forte richiamo alla tradizione contaminata da elaborazioni armoniche, ritmiche e interpretative in una coesione tra moderno e tradizione.